Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Informazioni e richieste sulla coltivazione delle ninfee rustiche.

Moderatore: Gianluca

Re: Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Messaggiodi alessios999 » dom ago 17, 2014 11:15 am

non appena la pianta inizierà a crescere vi aggiornerò :mrgreen:
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 258
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Re: Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Messaggiodi x5494 » dom ago 17, 2014 3:29 pm

alessios999 ha scritto:Grazie mille x5494 :) :) , cliccando sul banner dei valori del tuo laghetto ho letto che non hai filtri nel tuo laghetto, quindi presumo che hai piante addette alla fitodepurazione. Io come farò ? dovrò acquistare piante , filtri o lascerò fare tutto a madre natura ? :?: :?:


In realtà non seleziono piante per la fitudepurazione ma solo quelle che esteticamente mi piacciono di più, alla fine tutte le piante aiutano a mantenere sana l'acqua. Le ninfee rustiche sono le primissime piante che ho imparato a coltivare da piccolo, quindi ti assicuro che è molto semplice anche se il laghetto non è gradissimo. A quei tempi usavo mix di terra pesante e terriccio universale, venivano bellissime.
Ora mi sono appassionato alle tropicali tralasciando quindi un po' le rustiche ma solo per una questione di spazio nel mio laghetto che non è illimitato.. ;)
Cliccate sul mio banner dei valori per info sul mio laghetto!
Immagine
Avatar utente
x5494
 
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar ott 13, 2009 6:55 pm
Località: Prov. di Pisa

Re: Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Messaggiodi alessios999 » dom ago 17, 2014 6:23 pm

Quindi coltivando una ninfea in una vaschetta mi assicuri che l'acqua non diventi torbida e puzzolente ? ;)
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 258
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Re: Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Messaggiodi x5494 » lun ago 18, 2014 6:42 pm

si, a meno che non metti troppo in ombra in laghetto e la fotosintesi clorofillina non fa il suo dovere. Molti consigliano di mettere sempre in ombra il laghetto per la limpidezza dell'acqua ma sbagliano, l'acqua diventa davvero puzzolente facendo così. Al sole rischi l'acqua più torbida e verde. Oppure rischi la screscita di alghe, a seconda di tanti fattori, ma almeno si mantiene sana con valori ottimi per accogliere eventuali pesci.. per avere anche acqua limpida oltre che sana, devi fare un po' di esperienza aggiungendo magari un po' di piante ossigenanti, si trovano in vendita a poco prezzo. Ma non è una cosa semplice, il laghetto deve maturare, raggiungere un equilibrio, e soprattutto se hai pesci non è una cosa immediata. Non a caso chi ha poca pazienza o odia le piante usa filtri costosi con lampade uv e pompe molto potenti.
Cliccate sul mio banner dei valori per info sul mio laghetto!
Immagine
Avatar utente
x5494
 
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar ott 13, 2009 6:55 pm
Località: Prov. di Pisa

Re: Dubbi sulla coltivazione delle ninfee

Messaggiodi alessios999 » lun ago 18, 2014 9:21 pm

grazie dei consigli x5494 :) :) :)
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 258
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Precedente

Torna a Ninfee rustiche , coltivazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron