Quel maledetto Ceratophyllum

Richieste generiche sulle piante sommerse presenti nei laghetti ornamentali ed in natura.

Moderatore: Gianluca

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi Daniela » mer lug 11, 2012 1:54 pm

tranne il mio!!!!!
Avatar utente
Daniela
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: lun ott 04, 2010 6:01 pm
Località: To

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi Cyn 59 » mer lug 11, 2012 3:06 pm

Che vuol dire ???? scusa ma oggi fa troppo caldo .. non ci arrivo ..... :?
Cos'ha il tuo di speciale ????? è super educato come le Koi della Francy ???? :lol:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10677
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi posh » mer lug 11, 2012 4:47 pm

il myrio si allunga ma non è paragonabile alle altre infestanti! io ho provato anche la vallisneria, meno ossigenante ma se ne sta bella nel suo vaso e non si muove in giro :) con pistia e eichornia da me il problema non sussiste tanto in inverno muoiono
Avatar utente
posh
 
Messaggi: 469
Iscritto il: mar dic 29, 2009 5:24 pm
Località: San Martino Di Lupari (PD)

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi pam. » gio lug 12, 2012 4:04 pm

posh ha scritto:io ho provato anche la vallisneria,

ecco l "erbetta"!! :) però la mia ha fatto piantini ovunque...
per ora mi sa che tolgo il cera, mi ha invaso tutte le ninfee,
per l'elodea aspetterò... magari in inverno me ne schiatta un pò :lol: :lol:
Pam, Leone, Rocco, Orlando e Marie Lucienne
(con la partecipazione straordinaria di Alfredino)
Avatar utente
pam.
 
Messaggi: 218
Iscritto il: dom apr 22, 2012 9:37 pm
Località: sala monferrato (AL)

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi sara » ven lug 20, 2012 9:12 am

:? :? :?
no non dite così!!!!!!!!ma allora sono proprio delle bestiacce queste ossigenanti :evil: :evil:
ho notato che il cera l'ho tolto da un vaso di ninfee provvisorio per metterlo in un vaso tutto suo e dopo qualche giorno riguardo nel vaso della ninfea e c'era ancora, ho pensato di essere un pò stonata (effettivamente lo sono in tutti i sensi) e invece è sempre lui che si diffonde da un filo di radice rimasto per sbaglio! :evil: :evil: :evil:
Corro a salvare le mie piccole!
Sara
Ieri è passato per sempre, è fuori dal mio controllo.
Finchè il sole non sorgerà di nuovo, non ho nessun interesse nel domani, perchè non è ancora nato.
L'oggi è il mio giorno! Questo è il mio unico giorno!
Avatar utente
sara
 
Messaggi: 494
Iscritto il: lun mar 05, 2012 2:54 pm
Località: varese

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi Nelumbo » sab mag 25, 2013 10:21 pm

Bene mi sono messo la serpe in seno!!! Sonia prato cosa mi hai rifilato? il ceratophyllum... :evil: scherzo! :mrgreen: cmq anche il myrio e l'elodea crescono ovunque e sui vasi.... ogni tanto vanno diradati e tolti dai vasi di loti ninfee etc... poi sul fondo fan quel che gli pare....cioè... cmq basta ossigenanti... saran mica loro la causa della scomparsa di 4 dico 4 carpe? sono indistruttibili ma quest'anno non si vedono.... :cry:
Nelumbo
 
Messaggi: 30
Iscritto il: gio feb 14, 2013 4:59 pm

Re: Quel maledetto Ceratophyllum

Messaggiodi michele.lorandi » mer apr 09, 2014 11:05 am

Io e 2 anni che ho il ceratophyllum ami trovò benissimo.. Non vedo l'ora che riparta anche quest'anno... Lo tengo in una "gabbia" fatta con 2 cassette della frutta... Lui cresce e si allunga dal fondo fino in superficie.. Non solo è bello da vedere ma anche molto cumulabile e controllabile lo poti come vuoi
michele.lorandi
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mer ago 29, 2012 3:10 pm
Località: nuvolera,brescia

Precedente

Torna a Piante sommerse/ossigenanti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite