Equisetum delle mie parti

Richieste generiche sulle piante palustri presenti nei laghetti ornamentali ed in natura.

Moderatore: Gianluca

Equisetum delle mie parti

Messaggiodi x5494 » mar lug 08, 2014 1:47 pm

Questo è l'equisetum che trovo dalle mie parti nelle zone umide e non solo. Dopo 3 tentativi uno è andato a buon fine e sono riuscito ad averlo in vaso, fa radici molto profonde e non è facile prelevarlo, ma vedo che sta facendo molti figli e cresce in fretta. Molto diverso da quello giapponese venduto nei negozzi di piante acquatiche, che fa solo steli dritti e più fitti e figlia a rilento..
Da voi quale c'è? :-)

Immagine
Cliccate sul mio banner dei valori per info sul mio laghetto!
Immagine
Avatar utente
x5494
 
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar ott 13, 2009 6:55 pm
Località: Prov. di Pisa

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi Cyn 59 » mar lug 08, 2014 3:44 pm

Pianta che odio profondamente ..... poverina .. non ne ha colpa lei, ma mi stà crescendo in mezzo alla siepe e non muore con niente.
Non hai idea di quanti " rosari" dico. :lol: :lol: :lol:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10760
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi x5494 » mer lug 09, 2014 3:11 pm

hahahahha grazie dell'avvertimento. Meglio se la riporto dove l'ho trovata prima che sia troppo tardi :shock: :shock: :shock: probabilmente una volta che nasce anche fuori dal laghetto, fa radici molto profonde e non la togli mai più.

Questo invece è quello diciamo "da laghetto" che non ha aghi..
Immagine
Cliccate sul mio banner dei valori per info sul mio laghetto!
Immagine
Avatar utente
x5494
 
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar ott 13, 2009 6:55 pm
Località: Prov. di Pisa

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi Cyn 59 » mer lug 09, 2014 3:40 pm

Ho letto che sotto ha un rizoma che si allunga ed è talmente in profondità che un povero diserbante non può far altro che seccare la parte aerea, ma lei riparte in tutta tranquillità ---- :twisted: :evil:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10760
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi Alen » mer lug 09, 2014 6:37 pm

questo equiseto secondo me è molto bello quando forma cespugli molto folti e verdi ma è anche troppo difficile da raccogliere, ha rizomi davvero profondi... alcuni li ho usciti da 20cm di profondità :?
credo che per sbarazzarsene si debba far seccare completamente la zona in cui cresce... dalle mie parti lo si vede solo lungo alcuni corsi d'acqua o al limite in zone d'ombra dove la terra sta sempre umida(in questi casi però è molto piccolo e non riesce a formare cespugli)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi gattapazza » lun giu 01, 2015 4:58 pm

x5494 ha scritto:Questo invece è quello diciamo "da laghetto" che non ha aghi..
Immagine


:shock: :o

l'abbiamo anche noi in giardino e non riusciamo ad estirparlo! Il diserbante funziona solo in superficie. Causa lavori abbiamo scavato per 40 cm sottoterra e quello proseguiva oltre! In più si sposta anche in orizzontale,pian pianino. :cry:
gattapazza
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven mag 15, 2015 11:06 pm
Località: Arenzano (Ge)

Re: Equisetum delle mie parti

Messaggiodi alessios999 » lun giu 01, 2015 7:28 pm

Dalle mie parti si trova questa specie, che tra l'altro avevo anche raccolto per inserirla nel mastello; però data l'esperienza negativa di Cinzia, l' ho buttato.
MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE :lol: :lol: :lol:
Immagine
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 258
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)


Torna a Piante palustri e da bordo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite