nomphoides peltata che non vuole partire

Richieste generiche sulle piante galleggianti presenti nei laghetti ornamentali ed in natura.

Moderatore: Gianluca

nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi ignorante » lun giu 19, 2017 5:15 am

Ciao a tutti, ieri sono stato al laghetto e ho visto che queste piante (sono due) non vogliono proprio saperne di partire. Non capisco se il motivo sia qualche sbaglio nella sua messa a dimora, oppure se sia perché i nuovi rizomi necessitino di tempo per farsi belli. Nel secondo caso dovrei solo aspettare, ma nel primo sarebbe meglio andare ai ripari magari spostandole. Al momento le ho messe senza vaso in un mucchietto di terra sotto a poca ghiaia ed in una zona con 10-15 cm di acqua. Le foglie sono piccole e non prendono il caratteristico colore verde e gli steli rimangono sottili. Cosa dite? Aggiungo un po' di concime spingendolo nella terra col dito? Che concime mi consigliate? Ho dello stalattico in pellet, può andare bene? E quanto ne metto?
ignorante
 
Messaggi: 171
Iscritto il: dom gen 22, 2012 3:17 pm

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi nagini99 » lun giu 19, 2017 2:05 pm

Da quello che ho capito hai piantato le due piante direttamemte sul fondo del laghetto e successivamente ci hai messo la ghiaia sopra, giusto? Non é che magari la ghiaia sopra é troppo grossa e fanno fatica a portare in superficie le foglie?
comunque io le spostereiin vaso, magari ampio cosí hanno piu spazio, perché se poi iniziano a crescere bene potresti trovarti invaso il laghetto visto che si riproduce anche con stoloni
Avatar utente
nagini99
 
Messaggi: 211
Iscritto il: gio ago 11, 2016 7:04 am
Località: padova

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi ignorante » lun giu 19, 2017 3:27 pm

No, la ghiaia é poca e le foglie riescono a venire su, ma mancano di vigore e restano piccole e col gambo sottile. Proveró a metterle in un recipiente, forse la terra é poca. Magari metto anche un po' di stalattico.
ignorante
 
Messaggi: 171
Iscritto il: dom gen 22, 2012 3:17 pm

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi Cyn 59 » mar giu 20, 2017 1:01 pm

Per me, non hanno sufficiente nutrimento.
Mettile direttamente con le radici in un vasetto di terra concimata e vedrai come partono ... ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10760
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi ignorante » gio giu 22, 2017 8:49 pm

Cinzia, oggi sono stato sul posto. Il laghetto soffre l'evaporazione... Mi tocca fare un pozzo nuovo. La peltata ha fatto un getto lungo lungo. Che cammini in cerca di cibo? Le ninfee invece stanno riducendo le dimensioni del fiore. É un campanello di allarme (sono a rischio morte) oppure posso ignorare la cosa e rinvasare la prossima primavera? I vasi sono piccoli, ma anche i rizomi lo erano. Erano pezzi piccoli con solo un occhio e delle radici e per quanto comprensibile che ritardino a partire, i primi fiori erano più grandi. I pezzi di rizomi più grandi con tanti occhi e tutti diramati, li ho lasciati in due mastelle e sembra che crescano bene. Soprattutto da quando ho messo 4 pesci rossi. Coincidenza? Oppure loro in quello spazio ridotto riescono a concimare? Mangiano solo le larve di zanzara anche perché li ho messi per quello. Nel laghetto c'è tutta una fauna che tiene a bada le zanzare, mentre i due mastelli erano diventati un brulicare!
ignorante
 
Messaggi: 171
Iscritto il: dom gen 22, 2012 3:17 pm

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi nagini99 » gio giu 22, 2017 9:05 pm

Beh, sicuramente non stanno morendo...haha :lol: :lol:
finche fioriscono stanno alla grande, forse scarseggia anche a loro il nutrimento, che tipo di concime usi? Magari rilascia troppo in fretta le sostanze nutritive, di solito per le ninfee si usano concimi a lenta cessione della durata di circa 6 mesi in modo che non si debba concimare piu volte durante il periodo vegetativo
Avatar utente
nagini99
 
Messaggi: 211
Iscritto il: gio ago 11, 2016 7:04 am
Località: padova

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi ignorante » ven giu 23, 2017 4:14 am

Ho usato stalattico pellettato. Il problema é che sono dovrei metterne tanti per riconcimare perché come ben sai é in piccoli pezzettini e farlo su 27 vasi é parecchio laborioso. Comunque stanno fiorendo poche piante e neanche in continuazione tranne che quelle che hanno il rizoma più grande che tendono a fare fiori più spesso. Le altre solo foglie. Dici che hanno anche meno probabilità di passare l'inverno? In quel caso sarebbe da anticipare il rinvaso a settembre. Però poi il concime andrebbe sprecato e dovrei comunque darlo a primavera. Che dici?
ignorante
 
Messaggi: 171
Iscritto il: dom gen 22, 2012 3:17 pm

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi nagini99 » ven giu 23, 2017 8:21 am

Ma no figurati... l'inverno lo passeranno sicuramente! Le ninfee sono piante robustissime che resistono a parecchi gradi sotto lo zero.
comunque secondo me lo stallatico non é sufficiente, magari per quest'anno lasciale li dove sono poi la prossima primavera ti procuri un qualsiasi concime a lenta cessione e gli dai quello ;)
Avatar utente
nagini99
 
Messaggi: 211
Iscritto il: gio ago 11, 2016 7:04 am
Località: padova

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi ignorante » ven giu 23, 2017 7:28 pm

Ok, ma serve specifico per piante acquatiche o ci sono tipo delle pasticche anche ai garden center che tollerano anche il bagno in acqua? Voi come fate e come vi regolate per la quantità? Ne ho sempre sentito parlare, ma poi non mi sono mai interessato su dove trovarle. Magari ci sono anche online dei buoni rivenditori. Avete qualche dritta?
ignorante
 
Messaggi: 171
Iscritto il: dom gen 22, 2012 3:17 pm

Re: nomphoides peltata che non vuole partire

Messaggiodi Cyn 59 » sab giu 24, 2017 11:52 am

La Nymphoides Peltata fa il getto lungo, perchè lei lavora così .... Allunga questo getto e genera nuove piante.

Le ninfee, se stanno tornando indietro, io penso sia dovuto al fatto che hanno vasi piccoli. Le avevi sistemate in contenitori bassi e larghi ? avevi concimato ?
Il pellettato da solo non credo sia sufficiente. Ci vuole anche un lenta cessione possibilmente della durata di 6 mesi. Le ninfee hanno fame.
Poi ricorda di non sottovalutare un rizoma perchè ti sembra piccolo .... se si trova in buone condizioni, ti cresce sotto agli occhi.

Ora non farei più niente, e non farei rinvasi nemmeno in autunno. Aspetta primavera, quando potrai anche concimare. Se rinvasi a settembre /ottobre, non conviene concimare, perchè le piante stanno per addormentarsi. Devi farlo quindi a primavera per cui, tanto vale fare tutto a primavera, così prendi su i vasi una sola volta.
Procurati, contenitori più spaziosi nel frattempo. ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10760
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Prossimo

Torna a Piante galleggianti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron