cura dei giacinti

Richieste generiche sulle piante galleggianti presenti nei laghetti ornamentali ed in natura.

Moderatore: Gianluca

cura dei giacinti

Messaggiodi kappabadrider86! » gio giu 03, 2010 12:12 pm

ciao amici,volevo chiedervi se c'è qualche trucco per la coltivazione dei giacinti,i miei nel laghetto hanno repentinamente marcito le foglie sul lato esterno,non hanno ancora fiorito e da una singola pianta ne sono venute fuori 3....ho inserito le piante in una bacinella piu piccola e gli ho messo del concime per idrocoltura...qualche altro consiglio?aiuto!
ho paura che muoiano,le ho pagate 4 euro l'una,potrei ricomprarle ma mi dispiace prorio se muiono..
in oltre quanto ci mette a germinare un seme di loto?ieri ne ho piantati 6...qualche consiglio sarebbe gradito,soprattutto da cyn che ho visto ha milioni di piante!
grazie!
kappabadrider86!
 
Messaggi: 287
Iscritto il: gio apr 29, 2010 11:24 pm

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Cyn 59 » gio giu 03, 2010 1:00 pm

Milioni di piante ???? :shock: magariiiiiiiii :mrgreen:
Comincio io, ma è meglio che ascolti i consigli dei super esperti .... io sono alle prime armi .... :?
I Giacinti, che amo alla follia, non mi contracambiano per niente .... :evil:
I miei, che ho buttato nel laghetto da una ventina di giorni, stanno malissimo ...... continuo a non capire come fanno quelli che dicono, che basta farli galleggiare ...... per i miei, non è così. Quelli che semplicemente galleggiano, sono mezzi morti .... quei 3 o 4 che si sono ancorati alla terra di qualche vaso, si stanno riprendendo anche se lentamente .... ma poverini .... non viene mai caldo .... è passato un temporale anche adesso ..... :roll:
Il mio consiglio quindi è quello di metterli in un punto dove le radici, allungandosi, riescano a trovare la terra .... vedrai che i risultati, li avrai ;)
Piuttosto ..... dov'erano prima quelle piante .... le hai comprate in qualche negozio ??? erano fuori all'aria ??? perchè c'è differenza ....
se erano già abituate fuori, ok ... ma se invece erano dentro e magari abituate con acqua calda, devi un po' alla volta abituarle sia all'acqua più fredda, che al sole ..... Per i fiori, non preoccuparti ..... non hanno ancora cominciato a fiorire, tranne quelli di x5494, ma quello, è un caso patologico :lol: :lol:

Anche per i semi di Loto, ci sono un sacco di esperti. Io stò facendo un esperimento perchè cuoricino mi ha tentata :mrgreen:
Comunque, prima d'interrare il seme, per accelerare i tempi, l'ho messo in acqua per intenerirlo. Mi hanno consigliato di rompere un po' l'involucro esterno con la carta vetrata perchè era talmente duro, che col coltello, non ci sono riuscita. Già il giorno seguente era bello gonfio e in 2 giorni, è spuntato il germoglio.
Ogni giorno cresceva più d'un centimetro così, ho deciso di piantarlo in terra, per evitare di fare qualche danno.
Se tu li hai piantati senza inciderli, ci vorrà più tempo, ma vedrai che arriveranno.
Scusa se mi sono dilungata, ma per spiegarti bene, ........ :mrgreen: :geek:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi kappabadrider86! » gio giu 03, 2010 1:09 pm

ma figurati!grazie! ho preso i giacinti in un garden che li tiene all'esterno,quindi non dovrebbe esserci problema,adesso ho preso uno dei catini della mia fontana e l'ho riempito per metà di torba mista a terra da giardino e sabbia,un cucchiaino di concime liquido COMPO e vediamo...vado subito ad incidere i semini allora per il loto!grazie tante!!!
kappabadrider86!
 
Messaggi: 287
Iscritto il: gio apr 29, 2010 11:24 pm

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Alen » gio giu 03, 2010 1:59 pm

io li coltivo da antissimi anni ma non mi è mai capitato che sono morti perchè non avevano le radici interrate...
sono piante che resistono a tutto(quasi :lol: ) però il problema che spesso le rallenta/blocca è il freddo... ;)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi betty_page » ven giu 04, 2010 11:33 pm

ma poi d'inverno vanno tenuti in casa? se si quando si devono ritirare?
Avatar utente
betty_page
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mar mag 25, 2010 6:44 pm
Località: S. Antonio (Ravenna)

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Alen » sab giu 05, 2010 12:16 pm

no, in casa mai. li devi tenere in serra dove la temperatura deve stare intorno ai 5°. se scende sotto i 5 il giacinto resiste per poco altrimenti se dura tanto muore ;)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Blake » sab giu 05, 2010 12:26 pm

i miei invece buttano solo fuori figlietti e poche foglie ... si d'inverno devono avere ,anche se poca , luce io li avevo stoccati in cantina e sono marciti tutti
Avatar utente
Blake
 
Messaggi: 434
Iscritto il: ven giu 04, 2010 12:01 am
Località: provincia di Udine

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi betty_page » sab giu 05, 2010 2:30 pm

se non sono 5 gradi ma magari 10? ioho una veranda chiusa in vetro non riscaldata però non è freddissimo dentro li posso tenere lo stesso lì? ci faccio svernare anche la sterlizia e st benissimo.
Avatar utente
betty_page
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mar mag 25, 2010 6:44 pm
Località: S. Antonio (Ravenna)

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Blake » sab giu 05, 2010 2:36 pm

basta che ci sia luce e cotrollare che non vadano fraidi
Avatar utente
Blake
 
Messaggi: 434
Iscritto il: ven giu 04, 2010 12:01 am
Località: provincia di Udine

Re: cura dei giacinti

Messaggiodi Alen » sab giu 05, 2010 3:51 pm

5° non sono obbligatori, è il minimo per sopravvivere bene. 10° vanno benissimo l'importante è che non arrivi a 15-20° altrimenti non fioriranno ;)
devono avere anche molta luce ;)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Prossimo

Torna a Piante galleggianti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron