regalata karpa

Richieste riguardanti koi.

Moderatore: Gianluca

regalata karpa

Messaggiodi rosanna » mer dic 25, 2013 8:59 pm

mi hanno regalato una karpa koi. Per ora è piccola, sarà un 7cm. Il mio laghetto è ci circa 400l. e dentro vi sono due gambusie e due pesci rossi. Io non avrei mai preso una karpa, perchè so che crescono molto e poi il laghetto è quello che è, in grandezza. Ora mi sto bene informando sulle caratteristiche di queste karpe e non è che le notizie che leggo mi abbiano un granchè confortato, tanto che , senza volermi precipitare, ma sto pensando di portare la karpa in lago. Ho dunque letto che crescono super veloci, 10 cm. già in quattro mesi e che arrivano minino a 50, 60 cm, ma ci sono esemplari anche più grandi. Leggo pure che sono divoratori, che con loro non reggono il giglio d'acqua, le ossigenanti, le nimphaee e c'è pure il rischio che non vadano d'accordo con le gambusie. Inoltre devo stare attenta al cibo, perché mangiano molto e se mi scordo di dar loro da mangiare per un paio di giorni , rischiano pure i pesci rossi !! Noooo, io la porto al lago!
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: regalata karpa

Messaggiodi Cyn 59 » gio dic 26, 2013 10:22 am

Se è una carpa koi, è un animale pregiato e anche costoso. Prima di portarla al lago, metti un annuncio sul forum. Magari trovi una sistemazione migliore a casa da qualcuno. ;)
Come non sopporto tutta sta gente che regala animali, come regalare una scatola di cioccolatini ..... :evil: :twisted:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10673
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: regalata karpa

Messaggiodi Alen » gio dic 26, 2013 12:49 pm

una koi di 7cm in un laghetto da 400l non sta male. tu ti preoccupi per il dopo, per quando crescerà ma per crescere ha bisogno di molto spazio. Le carpe, come tutti i pesci, crescono in funzione dello spazio che hanno a disposizione, in n 400l non potrà mai diventare 1 metro. al limite arriverà a 20-25cm ;)
La crescita non è così veloce, se dai il giusto nutrimento crescono il primo anno fino a 10-15cm e non in 4 mesi(la crescita in acquario è diversa da quella in laghetto).
negli allevamenti le fanno crescere molto velocemente riempiendole di mangimi specifici per la crescita e credimi, significa torturare un animale.
sono pesci grufolatori, non predatori. mangiano tutto ciò che trovano sul fondo(alghe, insetti, lumachine, piccole bivalve e a volte qualche gambusietta). chiaro che gli avannotti vengono anche predati ma questo succede con ogni pesce! ;)
io in due laghetti allevo carpe regine, specchi e koi. nel più grande allevo circa 15 carpe che vanno dai 100gr al 1,5kg/2kg, le ninfee non vengono sfiorate(nemmeno le foglie sommerse del nuphar che sono delicatissime), le palustri vivono indisturbate e le sommerse solo i primi giorni sono state un po' mordicchiate(adesso anche loro crescono indisturbate).
raramente attaccano le gambusie ma di quante ne ho non mi preoccupo. anche a te si riprodurranno talmente veloci che non saprai più come fare ad allevarle.
io le alimento tutti i giorni per 2 volte al giorno, questo sicuramente aiuta ma sicuramente non le sazia.
non liberarla in un lago in quanto essendo colorata sarebbe troppo visibile ai predatori e non durerebbe molto(ovviamente la possibilità che sopravviva c'è ma è minima)
vendila o regalala a chi può sicuramente allevarla ;)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Re: regalata karpa

Messaggiodi rosanna » gio dic 26, 2013 3:54 pm

ciao Cyn.
Ciao Alen, ringrazio della risposta, certo mi avrebbe un poco confortato pure se, non sto tranquillissima, poiché leggo cose una diversa dall'altra, come mai? Dunque tu mi dici che al massimo mi arriva a 20, 25cm? Allora potrei tenerla? Anche se nel mio piccolo laghetto sembrerà uno squalo! :D Però la mia gambusia rischia un po'. Vedi io ho due pescini rossi, e due gambusie , quest'ultime da un tre anni, io mi ci affeziono. Oltretutto ho avuto la fortuna di averli dello stesso sesso, per cui non ho l'invasione di cui mi parli, sono restate le sole coppie. Il mio laghetto (dopo aver capito Cyn rammenti, cosa era successo) è in equilibrio, pochi elementi ma buoni, il giusto possibile per la grandezza. Ero più contenta se mi regalavano la pianta che avevo chiesto! Comunque oggi sono stata giù a vedere come andava il primo giorno della carpa e non nego che prima di leggerti Alen, avevo chiesto a mio marito di vedere se riusciva a prenderla per portarla al lago. Ma , anche volendo, mica è possibile! Io per ora non la distinguo dai due pescini rossi, sono molto simili!
Quello che tu mi dici sul cibo sbagliato che viene dato Alen, lo condivido assolutamente, a questo punto ti chiedo per piacere, domani i negozi saranno aperti, dovrò andare a comprare da mangiare a questa carpa. Che devo chiedere ? Non mi fido dei negozianti e poi, come dò questo cibo,lo butto nell'acqua e se non lo mangia non mi inquina l'acqua? I pesci rossi si mangerebbero questo suo cibo? Loro vengono tutti i giorni a pelo d'acqua a chiedermi qualche granello del loro specifico mangime che so non deve essere in più del mangiato, perché lasciato, inquina. Ho sentito dire che la carpa mangia pure lattuga, piselli .. se lascio un po' di lattuga a pelo d'acqua ,non inquina e se non la mangia la posso levare, che dici? Grazie
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: regalata karpa

Messaggiodi Cyn 59 » gio dic 26, 2013 5:34 pm

Rosanna di dove sei ??? Se sei del nord, in questo momento i pesci saranno in semi letargo. Durante la stagione fredda, non si dà loro cibo perchè il metabolismo è rallentatissimo. Anche la Koi, se deciderai per il lago, fallo a primavera inoltrata ora è un suicidio. ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10673
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: regalata karpa

Messaggiodi rosanna » gio dic 26, 2013 6:06 pm

sono di Pisa Cyn, però non potresti dirmi qualcosa di più, nel senso la tengo o no questa carpa e che chiedo nei negozi? . Per ora ancora mangiano i pesci rossi , appena mi vedono vengono al pelo d'acqua per avere un po' di cibo
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: regalata karpa

Messaggiodi Alen » gio dic 26, 2013 6:08 pm

purtroppo si ricevono consigli o si leggono discussioni basate sul nulla... o al limite basate sulle ''leggende metropolitane'' (le carpe mangiano tutte le piante, le gambusie non permettono altra vita, le lumache portano malattie ai pesci ecc)
la carpa koi (se non si parla di incrocio con pesce rosso) è una normalissima carpa a tutti gli effetti quindi può raggiungere dimensioni esagerate. in un laghetto di 400l non può arrivare al kg al limite sui 400-500gr ovvero massimo 20-25cm.
direi che puoi tenerla e nel caso ti stufassi(o ti sembrasse troppo grande per il tuo laghetto) potrai benissimo darla a chi potrebbe allevarla(o, se hai spazio, potrai fare un laghetto più grande).
le gambusie al momento non potrebbero mai essere predate, la carpa è piccolina e finchè non raggiunge i 15-20cm non vorrà proprio cacciare qualche pesciolino(ovviamente tu tienila sempre con la pancia piena perché nel caso non trovasse cibo potrebbe dare qualche morso alle gambusie, così come potrebbero fare i pesci rossi).
io (in estate) somministro 2 volte al giorno(mattina/mezzogiorno e pomeriggio) un pugno di mangime della tetra per pesci da laghetto, un pugnetto scarso di pellet(quello da pesca per carpfishing), 6-8 boilies spaccate in tanti pezzettini(mi fido solo di quelle che preparo io, conosco gli ingredienti e so che sono ben bilanciate) e qualche pugno di mais(lo compri al consorzio come mangime per galline, lo fai bollire bene fino a quando è pronto, lo sciacqui e lo butti nel laghetto).
chiaro che le farine delle boilies a lungo andare potrebbero far male, per questo ne do solo 6-8(anche se per far male ci vorrebbero anni di sole boilies senza altro cibo naturale o no). in inverno il cibo se lo trovano loro, io butto solo un pugno di mais che dura una settimana.
con questa alimentazione sono ingrassate un po' ma sono cresciute secondo natura. tieni presente che io in quel laghetto di pesci ho: una quindicina di carpe (dai 100gr a 1,5/2kg), diversi triotti, diverse rovelle, 14 pesci rossi ancora piccolini, migliaia di gambusie e diversi cagnetti di conseguenza il cibo se lo dividono in tanti e basta per tutti(poi hanno anche cibo naturale, nel laghetto hanno larve di libellula, girini, gamberetti, lumache, bivalve ecc.)
la lattuga non te la consiglio, per mangiarla dovrebbe mordicchiarla tante volte e magari ad un certo punto di stancherebbe e la lascerebbe ;)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Re: regalata karpa

Messaggiodi rosanna » gio dic 26, 2013 7:16 pm

Alen, sei molto gentile e ti ringrazio. Ho preso nota del cibo di cui mi hai parlato, ovviamente le quantità che tu indichi sono per le -tue- bestiotte, per me basterà una puntina di tutto quanto mi hai detto vero? Ma mi chiedo ... una puntina di ogni cosa (mi hai parlato di quattro ingredienti ) ogni volta, cioè una v. la mattina ed una la sera? Non ti domando come ti prepari le boilies, le comprerò già fatte, andrà bene lo stesso spero. Per ultimo vorrei sapere se tutto questo cibo andrà bene anche per i pesci rossi ,oppure per loro devo continuare con il cibo fin qua dato ? In definitiva: adesso cibo nulla, ricomincio in primavera. Certo che mangia tanto questa carpa!
Hai parlato di possibile incrocio con pesce rosso, chi me l'ha dato, ha sottolineato essere una carpa koi, ma credo se ne intenda quanto me, ancora non ha nemmeno il laghetto e noi ce ne possiamo accorgere? In ogni caso che cosa cambia in sostanza?
Certo tu, da come mi dici, devi avere un bel laghetto e bello grande, ora vado a vedere se lo trovo sul sito. Di nuovo grazie
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: regalata karpa

Messaggiodi Cyn 59 » gio dic 26, 2013 7:57 pm

La Francy che ha Koi stupende, ti direbbe di controllare se la tua ha i baffetti. Se li ha, è una koi
Io non mi farei prendere dalla fretta di darla via. Lo puoi sempre fare in un secondo tempo, se ti diventa una balenottera ingestibile.
A quel punto, con tutta calma le potrai trovare un padrone che la valorizzi. E' un peccato metterla in un laghetto qualsiasi.
Per il cibo, posso solo dirti di andarci piano. I rossi sono dei golosastri. Tienili a stecchetto, così ti sporchèeranno anche meno l'acqua.
Quando le temperature si abbasseranno per davvero, smetti di dargli da mangiare. ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10673
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: regalata karpa

Messaggiodi Alen » gio dic 26, 2013 8:15 pm

la quantità che ti ho indicato vale per i pesci che allevo io, lo mangiano tutti(carpe, pesci rossi, triotti, rovelle, gambusie e anche i gamberetti che però lo mangiano solo la notte). tu puoi dare ogni giorno una cosa diversa senza dimenticare mai il mangime apposito per i laghetti(l'altro mangime è tutto affondante, non vedresti i pesci salire a galla a mangiare). ovviamente cerca di non esagerare col cibo che inquinerebbe l'acqua ;) al momento io continuo ad alimentare i miei pesci solo con mais, quando gli va lo mangiano altrimenti resta sul fondo ad aspettare(il mio laghetto in inverno si riempie al punto di versarsi quindi un minimo ricambio d'acqua avviene ogni giorno).
le boilies dei negozi non sono il massimo... sono ottime per la pesca ma non per l'alimentazione. se prendi le ball pellet si sciolgono presto e non sono tanto complete, se prendi le boilies da innesco si sciolgono lentamente ma inquinano parecchio e anche loro non sono tanto complete. appena ho un minuto in più ti invio per mp gli ingredienti e la ricetta di quelle che utilizzo io. ;)
è importante anche non farsi prendere dalle idee di chi alleva koi, ti consiglierebbero mangimi ''appositi'' costosissimi e che alla fine sono quelli che utilizzano gli allevamenti per far crescere e ingrassare in fretta il pesce.
come detto sopra questo cibo va bene per tutti i ciprinidi e anche altri pesci/animali. l'importante nella dieta di un pesce(come in quella delle persone e di altri animali) è variare, non esagerare e somministrare cibi buoni. vedrai che tu potrai dare 1 boilies in un giorno e forse anche meno(basterà per tutti. sminuzzata in pezzettini di 1-2mm).
non so se è un incrocio, le koi in vendita nei negozi sono diverse, o koi pure(per quanto una koi possa esserlo) o koi ''scarto''(quelle che ''non riescono'' come vogliono gli allevatori) o incroci di una koi con un pesce rosso. in quest'ultimo caso il pesce è molto simile ad un pesce rosso nella forma ma con baffi e cresce fino a circa 20cm.
la scheda del mio laghetto non la aggiorno da tempo ma la puoi trovare tantissime pagine dopo la prima dell'apposita sezione. al momento ho 4 laghetti e una gebbia e a breve arriverà il quinto.(più i vari mastelli con piante acquatiche che ho sparsi per la campagna) :)
Avatar utente
Alen
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:56 pm
Località: Sicilia

Prossimo

Torna a Koi, carpe giapponesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite