Progetto Laghetto Lestat

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi lestatnero » mar lug 11, 2017 12:03 pm

Anche a me photobucket ha detto che devo fare l'upgrade a pagamento...vuol dire che spariranno le foto dal forum?
Alberto
Avatar utente
lestatnero
 
Messaggi: 235
Iscritto il: lun set 14, 2015 11:58 pm
Località: Vicenza

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi francy » mar lug 11, 2017 7:35 pm

si te le scurisce come ha fatto a me , dalla sera alla mattina
Siamo tutti alla ricerca di qualcosa, e quando l'abbiamo trovata, cerchiamo qualcos'altro.
Avatar utente
francy
 
Messaggi: 1586
Iscritto il: lun ott 12, 2009 7:21 pm
Località: PN - Friuli -

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi lestatnero » mer lug 12, 2017 1:13 pm

Siti alternativi gratuiti?
Alberto
Avatar utente
lestatnero
 
Messaggi: 235
Iscritto il: lun set 14, 2015 11:58 pm
Località: Vicenza

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi Cyn 59 » mer lug 12, 2017 3:10 pm

Io sto usando IMGUR da qualche mese. E' gratuito , veloce nel caricare , insomma mi piace. ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10677
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi chiara » mer lug 12, 2017 10:00 pm

Anch'io uso Imgur adesso.
Enjoy what you see on this Earth... it may have changed by tomorrow
Immagine
Avatar utente
chiara
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: lun mar 08, 2010 10:04 pm
Località: Nord di Roma

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi francy » gio lug 13, 2017 1:44 pm

idem su consiglio di Cyn
Siamo tutti alla ricerca di qualcosa, e quando l'abbiamo trovata, cerchiamo qualcos'altro.
Avatar utente
francy
 
Messaggi: 1586
Iscritto il: lun ott 12, 2009 7:21 pm
Località: PN - Friuli -

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi lestatnero » lun lug 17, 2017 2:05 pm

ciao, mi è successa una cosa strana nel laghetto...magari sapete darmi una spiegazione...

nel mini laghetto che alimenta la cascata, avevo notato tante alghe filamentose belle verdi, e ho iniziato a tirarle via con le mani, poi mi sono accorto che sul fondo c'era una cosa più scura, l'ho tirata su ed era nera e gelatinosa, che si spaccava a tirarla su...era un po' la consistenza di quando fanno le uova le rane per capirci, ma non si vedevano uova ma solo una sostanza scura, ma la cosa peggiore è che aveva un odore nauseabondo...mai sentita una roba del genere...e non era l'odore della cacca dei pesci o di piante marce, era una roba oscena, tipo del pesce marcio, ma molto peggio, e devo dire che ci ho messo 2 giorni a non sentire più quell'odore sulle mani...(dopo lavaggi con aceto, bicarbonato e tutti i tipi di sapone).

Che caspita era?....lo conosco il normale odore degli scarti quando pulisco il filtro o altro, è il tipico odore degli ambienti acquatici, che devo dire non mi da fastidio, anzi...ma quella era una roba mai sentita...

può essere che avevano fatto le uova e sono marcite prima di nascere o qualcosa del genere? perché proprio quando ho fatto il trattamento per i parassiti dei pesci, ho notato che i pesci rossi avevano fatto centinaia di pescetti minuscoli che però poi sono spariti...boh.

:shock: :shock: :shock:
Alberto
Avatar utente
lestatnero
 
Messaggi: 235
Iscritto il: lun set 14, 2015 11:58 pm
Località: Vicenza

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi Aditya26 » lun lug 17, 2017 2:21 pm

Potrebbe trattarsi di una colonia di Cianobatteri.
Si tratta di organismi i quali non vengono mangiati dagli altri ospiti del laghetto o dell'acquario in quanto producono una serie di tossine . Inoltre sono careatterizzati appunto da un odore forte e molto sgradevole. Come detto vivono in colonie più o meno estese ed hanno una consistenza particolare, simile ad una gelatina o ad un foglio di carta impregnato , che si frantuma facilmente.
Purtuttavia se affermi di aver impiegato un paio di giorni a liberarti dell'odore , forse non si tratta di Ciano. ma di altro, come giustamente hai supposto di una serie di uova in putrefazione o simili.
Aditya26
 
Messaggi: 55
Iscritto il: mer giu 21, 2017 11:12 am
Località: Brescia

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi lestatnero » lun lug 17, 2017 11:52 pm

cmq alla fine ho aspirato tutto con l'aspirafanghi, ora l'acqua è pulita e l'odore è passato...
Alberto
Avatar utente
lestatnero
 
Messaggi: 235
Iscritto il: lun set 14, 2015 11:58 pm
Località: Vicenza

Re: Progetto Laghetto Lestat

Messaggiodi lestatnero » mar ott 10, 2017 8:02 pm

ciao a tutti...

una domanda, quando bisogna cominciare a tagliare le piante?

Io continuo a tirare via foglie e altro mano a mano che diventano marroni, ma ad un certo punto devo tagliare tutto per l'arrivo del freddo? (ricordate che ho tutto libero senza terra e a radici libere......)

Oggi mi hanno regalato un giglio d'acqua che hanno tirato via da un altro laghetto, io ho tirato via la terra e lavato con l'acqua le radici, l'ho messo in mezzo alle altre piante, ma ora mi viene il dubbio, non è che può portare malattie alle carpe, come quando si inserisce un nuovo pesce???

un paio di foto...
Immagine
Immagine
Immagine
Alberto
Avatar utente
lestatnero
 
Messaggi: 235
Iscritto il: lun set 14, 2015 11:58 pm
Località: Vicenza

PrecedenteProssimo

Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti