Pagina 1 di 1

Lo stagno di Aquamarine

MessaggioInviato: lun dic 04, 2017 11:28 pm
di Aquamarine
Ciao a tutti, vi descrivo il mio stagno.

E' realizzato in cemento, e ha dimensioni di circa 4 x 3 metri, con una profondità massima di circa 80 cm. L'abbiamo avviato questa estate, inserendoci 12 pesci rossi, qualche gambusia, diverse piante palustri, ossigenanti e una ninfea rustica. Purtroppo quasi tutta la superficie del laghetto era esposta al sole (causa piante ancora piccole ma anche scarse in numero), che picchia dalla mattina fino alle 19 nei mesi estivi, quindi la situazione con le alghe (microalghe) è stata catastrofica :( Le piante poi sono cresciute, ma c'è ancora tanta superficie da ricoprire, quindi questa primavera provvederò ad inserire altre ninfee e fiori di loto. Ho acquistato da ebay dei semi di tropicali (20 di due specie diverse) e loto (5), ma sono molto scettica sulla loro vitalità e sul fatto di riuscire a farli germinare/portare avanti le piantine. Comunque, la prendo come una sfida. A proposito, se a qualcuno avanza qualche semino... :D

Per quanto riguarda filtri, pompe di ricircolo dell'acqua e cascatelle varie, non ho niente di tutto ciò, ad ora, e vorrei evitare il più possibile di inserirli lasciando fare il lavoro alle piante. Ombreggiando quasi tutta la superficie, l'acqua dovrebbe riscaldarsi più difficilmente e di conseguenza la concentrazione di O2 dovrebbe scendere di meno...questo, sempre in teoria XD Vedremo.

Per quanto riguarda i pesci, le gambusie ovviamente sono esplose, ma i pesci rossi sono riusciti lo stesso a riprodursi (maledetti...), perchè a inizio autunno ho adocchiato due loro avannotti. Per ora c'è spazio (penso ci siano 4/5 mila litri nello stagno), ma se esagerano mi attrezzerò di canna da pesca :twisted:

Vi lascio i link di qualche foto:
https://www.instagram.com/p/BWm7zkCFHKS/
https://www.instagram.com/p/BZbrHw_h76u/
https://www.instagram.com/p/BZLCD34FOns/
https://www.instagram.com/p/BZDtBzoFePi/
https://www.instagram.com/p/BYX0AQog7pb/
https://www.instagram.com/p/BXfV_SLFWuU/
https://www.instagram.com/p/BXM0qMlFzHx/
https://www.instagram.com/p/BVsL-AwlCuh/

Re: Lo stagno di Aquamarine

MessaggioInviato: mar dic 05, 2017 7:41 pm
di Cyn 59
Molto bello. Complimenti. ;)
Direi che l'unica cosa che posso consigliarti, è di aggiungere tante piante. Soprattutto ninfee che ti copriranno la superficie, evitando quindi la crescita di alghe.
Nemmeno io ho filtri e pompe .... Con le semplici piante, si ottiene acqua stupenda.
Tu comunque, hai un po' esagerato con i pesci e te ne stai accorgendo adesso, che hanno cominciato a riprodursi .... :D :D :D

Re: Lo stagno di Aquamarine

MessaggioInviato: mar dic 05, 2017 8:51 pm
di saisan
bello complimenti.....potresti fare una foto al bordo esterno del laghetto?...
ho visto che hai un fuori terra.... anche il mio è così...pero sono ancora indeciso come rivestirlo.. :?

Re: Lo stagno di Aquamarine

MessaggioInviato: mar dic 05, 2017 10:18 pm
di Aquamarine
saisan ha scritto:bello complimenti.....potresti fare una foto al bordo esterno del laghetto?...
ho visto che hai un fuori terra.... anche il mio è così...pero sono ancora indeciso come rivestirlo.. :?

Sì il laghetto non è interrato, perchè è costruito al di sopra di un costone di roccia. Non appena ho tempo faccio una foto al bordo esterno e la posto. Comunque è rivestito di pietre non lavorate, come il resto della nostra villa.

Re: Lo stagno di Aquamarine

MessaggioInviato: mar dic 05, 2017 10:32 pm
di Aquamarine
Cyn 59 ha scritto:Molto bello. Complimenti. ;)
Direi che l'unica cosa che posso consigliarti, è di aggiungere tante piante. Soprattutto ninfee che ti copriranno la superficie, evitando quindi la crescita di alghe.
Nemmeno io ho filtri e pompe .... Con le semplici piante, si ottiene acqua stupenda.
Tu comunque, hai un po' esagerato con i pesci e te ne stai accorgendo adesso, che hanno cominciato a riprodursi .... :D :D :D

Le gambusie non mi creano nessun problema, anzi, ne volevo tante dato che le zanzare dalle mie parti tendono ad essere molte. Loro non smuovono il substrato e non inquinano più di tanto. Inoltre, una volta che cominciano ad essere troppe, si mangiano tra di loro. Il problema sono i pesci rossi. A questo punto spero che gli aironi se ne pappino qualcuno ognittanto...pranzetto gratis, offre la casa :D