Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Aguirre » sab apr 07, 2018 2:27 pm

Un amico, beato lui, sta allestendo un laghetto di circa 8x5 metri impermeabilizzato con un tenace telo in epdm da 1,5 mm di spessore.

Gli è venuta l'idea di porre al livello più basso ( un metro) una capace fioriera IN RAME da 2 metri x 50 cm per 50 cm di altezza da riempire di terra e da dedicare ad alcune ninfee rustiche.

Ho provveduto ad avvisarlo del reale pericolo di creare mostri tentacolari, del fatto che ... alla fine ne resterà una sola perchè la specie più forte fagociterà le altre, dell'estrema difficoltà della manutenzione, in pratica dovrà svuotare il laghetto ogni volta e della pericolosità dei bordi in metallo che potrebbero lacerare il telo ...

Niente, lui sembra deciso a godersi due o tre enormo Mangkala Ubol che per anni gli regaleranno fioriture mostruose ...


Solo su una cosa è perplesso: il rame non renderà tossica l'acqua per i pesci rossi e gli altri eventuali abitatori del laghetto?

Io non saprei cosa rispondere con certezza, anche se propenderei per la tossicità ... voi cosa dite?
Avatar utente
Aguirre
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sab ago 10, 2013 10:50 am
Località: Busto Arsizio (VA)

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Cyn 59 » lun apr 09, 2018 10:47 am

Sulla tossicità, non saprei dirti .... ho sentito pareri contrastanti
Ricordagli invece, che le ninfee evadono .... non resteranno nella fioriera, ma con la crescita, si sposteranno fuori e andranno in giro ..... :? :? :? :roll: :roll: :roll:
Tutta quell'altezza, è sprecatissima per delle ninfee .... poi vogliamo mettere anche il peso ????? per non parlare del macello durante il rinvaso che già gli hai spiegato ....
Perchè non gli proponi invece di prepararla fuori terra .... verrebbe una gran bella cosa ..... ;) ;) ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10775
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Aguirre » lun apr 09, 2018 12:21 pm

Cyn 59 ha scritto:Sulla tossicità, non saprei dirti .... ho sentito pareri contrastanti
Ricordagli invece, che le ninfee evadono .... non resteranno nella fioriera, ma con la crescita, si sposteranno fuori e andranno in giro ..... :? :? :? :roll: :roll: :roll:
Tutta quell'altezza, è sprecatissima per delle ninfee .... poi vogliamo mettere anche il peso ????? per non parlare del macello durante il rinvaso che già gli hai spiegato ....
Perchè non gli proponi invece di prepararla fuori terra .... verrebbe una gran bella cosa ..... ;) ;) ;)



Concordo .. ho provato a spiegarlo, ma la sua filosofia è: per ora va così e me le godo, poi fra quattro, cinque anni si vedrà ...
Un punto di vista, a mio parere pericoloso... anche perchè se pensa di non fare manutenzione nel laghetto in poco tempo vedrà cosa succede .... boh, contento lui ... avrà modo di pentirsene amaramente!

Cosa intendi fioriera fuori terra .... da destinare ad altre colture. immagino..


Per quanto riguarda la tossicità non saprei nemmeno io cosa consigliargli.
Avatar utente
Aguirre
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sab ago 10, 2013 10:50 am
Località: Busto Arsizio (VA)

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Chiara130186 » mer apr 11, 2018 1:28 pm

Be visto che la vuole mettere in fondo al laghetto e nasconderla secondo me fa uno scavo vicino al laghetto ( tanto dopo uno scavo 8x5 cosa vuoi che sia farne uno 2x0,50 m) e la interrerei per metà e la destinerei ai loti! Per la tossicità neanche io saprei. Nel mio laghetto all'interno ho tubi di acciaio e paletti zincati x sostegno pietre e per ora nessun problema ma il rame non saprei! Prima ci cucinavano nelle pentole di rame! ;)
Avatar utente
Chiara130186
 
Messaggi: 489
Iscritto il: gio mag 07, 2015 2:43 pm
Località: Alghero Sardegna

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Aguirre » mer apr 11, 2018 2:51 pm

Sì, ma le pentole erano stagnate internamente, proprio per evitarne la tossicità ...

Oltretutto si usa mettere dei pezzetti di rame nei sottovasi proprio per uccidere le larve degli insetti. Quindi, non saprei ...

Il mio amico vuole usare la fioriera sul fondo del laghetto perchè si culla nell'idea di evitere manutenzioni negli anni a seguire (!!!) :o :o ... illuso :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Aguirre
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sab ago 10, 2013 10:50 am
Località: Busto Arsizio (VA)

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Chiara130186 » mer apr 11, 2018 5:05 pm

:shock: :o :o non immagina neanche il lavoro disumano che gli toccherà fare fra due tre anni quando si deciderà a travasare!!! Ma che dire......noi tutti sappiamo che è sbagliato quello che sta per fare perché ci siamo passati prima di lui ma dalle mie parti si dice che "bisogna sbatterci il muso" quindi....... Lascialo fare capirà da solo.!!però per il rame io cmq preferirei evitare non sapendo con sicurezza se fa male!
Avatar utente
Chiara130186
 
Messaggi: 489
Iscritto il: gio mag 07, 2015 2:43 pm
Località: Alghero Sardegna

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi Cyn 59 » gio apr 12, 2018 8:45 am

Ma anche senza fare uno scavo, potrebbe sistemarla esternamente, anche in zona laghetto e utilizzarla come una grande vasca ( sempre che tenga l'acqua ma al limite la si riveste con un telo) per metterci dentro ninfee e altre piante .... ;) ;) ;)

Ormai sono tanti anni che seguo il forum e quello che non ascolta i consigli di chi ha più esperienza, è sempre dietro l'angolo.
Sono pochi quelli che prima si informano, e poi procedono.
La maggior parte delle volte agiscono, poi chiedono se hanno fatto bene .... :?
Poi ci sono quelli che hanno un'idea loro, cercano approvazione e poi, anche se questa non arriva, procedono ugualmente. :?
Siccome io sono molto democratica, non insisto più di tanto .... prima o poi, capiranno sulla loro pelle, il guaio che hanno combinato ... :lol: :lol: :lol:
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10775
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Tossicità fioriera in rame - consulenza per un amico -

Messaggiodi antonello » sab apr 14, 2018 12:13 pm

buongiorno
se puo essere d'aiuto io pure ho creato un minipond in un pentolone di rame ed ormai sono due anni che lo curo, non è stagnato
anche perche con le mie misure costerebbe tantissimo, e posso dire per esperienza ogni volta che ho provato ad inserire
sie le gambuse che pesci rossi sono sempre morti dopo un pò, ho fatto anche analisi dell'acqua per vederne il ph con gli stick,
risultava tutto nella norma ma niente da fare morivano sempre, anche le piante che sono all'interno soffrono un po non sono molto vegetative anzi
la galleggiante che ogni anno inserisco (l'eicornia crassipes)nonostante la sua invasività sviluppa poco. se vuoi puoi andare a vedere le foto che ho inserito per renderti conto. (su argomento richieste in genere dall'indice e poi richiesta informazioni)
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)


Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron