Finalmente.... ci siamo....

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » lun giu 11, 2018 11:09 am

non c'entra niente con i laghetti e piante acquatiche ma vorrei approfittare della vostra cortesia, qualcuno di voi sa come posso conservare
il tronco di legno che ho fatto sradicare per poi poterlo trasformare in un tavolo?
grazie
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer giu 13, 2018 8:03 am

nessuno a niente da dire sulle piante che vorrei inserire!!!!!!! :lol: :lol: :lol: ;) ;) ;)
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Cyn 59 » mer giu 13, 2018 12:28 pm

Io ero via ..... :D
Visto che ancora nessuno ha detto niente, scrivo io .... :mrgreen:
L'indiana è una piccolina .... le piccoline, sono meravigliose e non hanno niente da invidiare alle grandi. Ovviamente devi posizionarla sul gradone delle palustri.
La Tomocick è a mio avviso la più bella fra le gialle. Ha un colore stupendissimo
La 1000 petals, è un mio nuovo arrivo di quest'anno e ha aperto i suoi primi 2 fiori mentre non ero a casa .... quindi, ti saprò dire com'è, più avanti :evil: :evil: :evil:
Colorado, Mayla e Mangkala, non possono assolutamente mancare ....... sono le prime che scelsi nel 1800 quando partii con i laghetti .... incantevoli
Odorata Luciana ed Escarboucle, altri 2 pezzi da 90 ........ mi pare che a gusti ninfee, siamo sulla stessa lunghezza d'onda .... ;) ;) ;)
La tropicale, non la conosco, ma in genere, sono tutte molto fiorifere .... difficile sbagliare
Per quanto riguarda le palustri, metti quello che più ti piace, tanto sono tutte belle e in genere facili
Eviterei invece le ossigenanti, perchè sono molto invasive e in poco tempo si impossessano del laghetto arrivando anche a creare non pochi problemi. ;)
Con tutte le piante che metterai e i pesci che invece NON metterai, non ti servono le ossigenanti .... ;) ;) ;)
Giacinti invece, OKKKKK

Il tronco io lo pulirei bene dalla terra, poi credo si debba lasciare asciugare prima di buttargli addosso dell'impregnante o robe del genere ...... Farei una ricerca in internet ..... ;) ;) ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10775
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer giu 13, 2018 4:03 pm

grazie cyn come sempre, spero di riprendere al più presto perche al momento sono ancora fermo
per colpa dell'escavatore che mi ha lasciato con i lavori a metà :evil: :evil: :evil:
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer lug 11, 2018 7:19 pm

sono quasi alla fine della mia avventura con il mio laghetto a breve vi farò servizio fotografico e cronostoria,
ma adesso ho bisogno di un consiglio per il telo, secondo la vostra esperienza lasciare solo 35cm di telo in più solo sul lato della larghezza dal bordo è sufficente?
il telo misura 9x6 ed il laghetto è 6x 3,60 e profondo 85
qulcuno che mi risponde cortesemente ho una certa urgenza, non so se rischiare a
prenderlo leggermente più piccolo, anche perche c'è una bella differenza di prezzo
con quello più grande
grazie
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Cyn 59 » gio lug 12, 2018 11:28 am

35 cm in esterno, sono sufficienti. Misura stendendo bene un metro a rotella, seguendo bene il gradone, il fondo, fino che arrivi dall'altra parte ....
Fallo in alcuni punti e capirai se ne hai abbastanza.
Comunque, con 35 cm, ci stai bene ;) ;) ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10775
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » lun ott 29, 2018 6:12 pm

Salve a tutti, mi scuso se non ho più scritto niente e non ho inserito foto sulla realizzazione del mio primo laghetto,
un pò per motivi di lavoro, un pò per le difficolta incontrate ed un pò per mancanza di tempo,
adesso che ho in parte realizzato quasi tutto, manca giusto qualche ritocco,e trovo il tempo per rendervi partecipi della mia avventura:
Erano ormai un paio di anni che pensavo alla realizzazione di un laghetto tutto mio e avevo la possibilità di realizzarlo purtroppo solo abbattendo un pino nel mio giardino, che cominciava a darmi problemi di stabilità, ma ho sempre rimandato anche per una questione di affetto :oops: :oops: :oops: fino a che mi sono deciso e l'ho tagliato e sradicato, avevo già postato qualche foto, poi ho cominmciato a dare la forma voluta,
Immagine
ma avendo un terreno molto friabile ho avuto non pochi problemi nel compattarlo, infatti come poi vedete non sono proprio riuscito a dargli la forma voluta :cry: :cry: :cry: . Per risolvere il problema ho fatto una piccola gettata di cemento sul fondo e sui lati giusto per non far franare la terra
Immagine
Avrei voluto creare almeno un paio di gradoni, ma con il problema terreno ne ho creato uno solo, utilizzando materiale di riciclo che avevo in giro per casa, e credo che sia venuta fuori una buona soluzione :D :D :D .
Immagine
Immagine
Finito il tutto ho messo tutto in bolla aiutandomi con della sabbia
Immagine
finalmente ho potuto mettere il telo
Immagine
ed ho cominciato ad inserire le mie belle ninfee, ed il resto delle piante
Immagine
per i vasi delle ninfee ho preso spunto da qualcuno del forum :P :P :P
Immagine
una volta inserite parti delle pianti mi sono dedicato alla rifinitura del cordolo, con dei mattoncini
che avevo
Immagine
Immagine
e dopo tanto lavoro finalmente la soddisfazione più grande per noi amanti di queste piante , le prime fioriture!!!
Immagine
Immagine
queste purtroppo sono state le uniche fioriture, le altre ninfee secondo me non ne hanno avuto il tempo, ma spero che il prossimo anno facciano vedere tutto il loro splendore!!!
Diciamo che questo è il lavoro finito, non è proprio quello desiderato ma mi ritengo soddisfatto,
vista la mia totale inesperienza :!: :!: :!:
Immagine
Immagine
e realizzato anche grazie a tutti in consigli dati e le notizie prese dal forum !!!
Grazie e come le piante andiamo in letargo fino alla prossima stagione :D :D :D
Ultima modifica di antonello il mer ott 31, 2018 11:38 am, modificato 1 volta in totale.
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer ott 31, 2018 11:25 am

qualcuno mi può aiutare con le mie carnivore!!!
sono le ultime piante che ho inserito, ma non so se le sto curando bene,
perche si che sono piante palustri ma credeo che le ho immerse troppo nell'acqua,
infatti come vedete dalle foto la sarracenia french che era bellissima credo che stia morendo.
che devo fare aspetto consigli Grazie
Immagine
Immagine
antonello
 
Messaggi: 60
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Cyn 59 » ven nov 02, 2018 8:35 am

Proprio un gran bel lavoro …. il risultato finale è SUPERRRRRRRRRRRRRRRRRRR ;) ;) ;) ;) ;)
La prossima stagione preparati a riscuotere tutte le soddisfazioni che non hai fatto in tempo ad avere quest'anno. Complimenti … ;) ;) ;) 8-)

Per le carnivori, non so aiutarti. :D
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10775
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Enrico Baroni » ven nov 02, 2018 9:08 am

Mi sembra un ottimo lavoro

per le carnivore potrebbe esserci il grave problema del ph dell'acqua
le carnivore sopportano solo acqua con ph acido, se nella tua acqua c'è calcare (come spessissimo succede)
l'acqua ti diventa alcalina e le carnivore muoiono inesorabilmente.

Attenzione anche all'esposizione
non tutte le carnivore sopportano sole diretto, anzi, penso siano pochissime,
io proverei ad ombreggiarle un po' con altre piante palustri.
se al ghe né 'ca int... al ne ven ca fò
Avatar utente
Enrico Baroni
 
Messaggi: 54
Iscritto il: gio lug 10, 2014 1:46 pm
Località: Sondalo (Sondrio)

PrecedenteProssimo

Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti