Finalmente.... ci siamo....

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » lun giu 11, 2018 11:09 am

non c'entra niente con i laghetti e piante acquatiche ma vorrei approfittare della vostra cortesia, qualcuno di voi sa come posso conservare
il tronco di legno che ho fatto sradicare per poi poterlo trasformare in un tavolo?
grazie
antonello
 
Messaggi: 56
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer giu 13, 2018 8:03 am

nessuno a niente da dire sulle piante che vorrei inserire!!!!!!! :lol: :lol: :lol: ;) ;) ;)
antonello
 
Messaggi: 56
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Cyn 59 » mer giu 13, 2018 12:28 pm

Io ero via ..... :D
Visto che ancora nessuno ha detto niente, scrivo io .... :mrgreen:
L'indiana è una piccolina .... le piccoline, sono meravigliose e non hanno niente da invidiare alle grandi. Ovviamente devi posizionarla sul gradone delle palustri.
La Tomocick è a mio avviso la più bella fra le gialle. Ha un colore stupendissimo
La 1000 petals, è un mio nuovo arrivo di quest'anno e ha aperto i suoi primi 2 fiori mentre non ero a casa .... quindi, ti saprò dire com'è, più avanti :evil: :evil: :evil:
Colorado, Mayla e Mangkala, non possono assolutamente mancare ....... sono le prime che scelsi nel 1800 quando partii con i laghetti .... incantevoli
Odorata Luciana ed Escarboucle, altri 2 pezzi da 90 ........ mi pare che a gusti ninfee, siamo sulla stessa lunghezza d'onda .... ;) ;) ;)
La tropicale, non la conosco, ma in genere, sono tutte molto fiorifere .... difficile sbagliare
Per quanto riguarda le palustri, metti quello che più ti piace, tanto sono tutte belle e in genere facili
Eviterei invece le ossigenanti, perchè sono molto invasive e in poco tempo si impossessano del laghetto arrivando anche a creare non pochi problemi. ;)
Con tutte le piante che metterai e i pesci che invece NON metterai, non ti servono le ossigenanti .... ;) ;) ;)
Giacinti invece, OKKKKK

Il tronco io lo pulirei bene dalla terra, poi credo si debba lasciare asciugare prima di buttargli addosso dell'impregnante o robe del genere ...... Farei una ricerca in internet ..... ;) ;) ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10771
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer giu 13, 2018 4:03 pm

grazie cyn come sempre, spero di riprendere al più presto perche al momento sono ancora fermo
per colpa dell'escavatore che mi ha lasciato con i lavori a metà :evil: :evil: :evil:
antonello
 
Messaggi: 56
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi antonello » mer lug 11, 2018 7:19 pm

sono quasi alla fine della mia avventura con il mio laghetto a breve vi farò servizio fotografico e cronostoria,
ma adesso ho bisogno di un consiglio per il telo, secondo la vostra esperienza lasciare solo 35cm di telo in più solo sul lato della larghezza dal bordo è sufficente?
il telo misura 9x6 ed il laghetto è 6x 3,60 e profondo 85
qulcuno che mi risponde cortesemente ho una certa urgenza, non so se rischiare a
prenderlo leggermente più piccolo, anche perche c'è una bella differenza di prezzo
con quello più grande
grazie
antonello
 
Messaggi: 56
Iscritto il: lun mag 16, 2016 11:43 am
Località: balsorano (AQ)

Re: Finalmente.... ci siamo....

Messaggiodi Cyn 59 » gio lug 12, 2018 11:28 am

35 cm in esterno, sono sufficienti. Misura stendendo bene un metro a rotella, seguendo bene il gradone, il fondo, fino che arrivi dall'altra parte ....
Fallo in alcuni punti e capirai se ne hai abbastanza.
Comunque, con 35 cm, ci stai bene ;) ;) ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10771
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Precedente

Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti