Creare un laghetto balneabile "on request"

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Creare un laghetto balneabile "on request"

Messaggiodi gattoplano » mar feb 11, 2020 8:50 am

Buongiorno,
sono proprietario di un terreno in cui ho un laghetto con pesci vari e piante, ma coltivo il sogno di creare un biolaghetto-laghetto balneabile in cui poter stare a mollo durante l'Estate.

Da anni ormai mi informo sui vari biolaghi - biopiscine, e sto cercando di approfondire tutti i problemi a cui potrei andare incontro nella vasca balneabile: sporcizia, alghe, foglie, larve di animali vari, gli animali stessi (rospi, bisce d'acqua, etc.)
Poiché - anche se per me non sarebbe un problema - potrebbe esserlo per il resto della famiglia e eventuali ospiti, ho avuto la seguente idea:

Laghetto on-request
Il laghetto si comporrebbe fondamentalmente di due vasche - chiamiamole vasca B (balneabile) e vasca D (depurazione), oltre a una cisterna (C) interrata.

Nel normale ciclo quotidiano e durante i mesi freddi, la vasca B rimarrebbe completamente vuota, eventualmente coperta. Non serve avere una vasca balneabile se nessuno ci fa il bagno!

La vasca D invece è sempre attiva, con piante varie (galleggianti, sommerse, etc.) a depurare, e cascata / filtro / tutto quello che serve a garantire un'eccellente qualità dell'acqua.

Nella vasca D chiaramente si lascia sviluppare l'ecosistema completo che normalmente si sviluppa in un biolaghetto balneabile, cercando di mantenere la qualità dell'acqua più elevata possibile.

La cisterna C è connessa alla vasca D, dalla quale riceve acqua, per poi re-immetterla sempre in D tramite la cascata.
Di fatto C e D possono essere considerate un'unica vasca, con l'eccezione che C non fa parte dell' "ecosistema / biolaghetto", ma è solo un contenitore d'acqua.

Veniamo ora al periodo estivo, quando si vuole poter fare il bagno.

Tramite rubinetti e pompe, l'acqua dalla cisterna C passa alla vasca B (balneabile), che in pochi minuti / ore si riempie d'acqua limpida e cristallina, pronta per immergersi.

Una volta finito il bagno e passata la giornata, o magari anche dopo 2-3 giorni, le stesse pompe riportano l'acqua da B a C, ovvero la vasca balneabile si ri-svuota, e l'acqua torna nella cisterna interrata, reinserendosi così nel ciclo di depurazione nella vasca D.

ora, Il fatto di avere la vasca B vuota permette chiaramente di tenerla perfettamente pulita, e di riempirla solo quando serve, mentre la fitodepurazione (ed eventuali altri sistemi filtranti, biologico, UV, etc.) garantiscono l'ottima qualità dell'acqua.

Cosa ne pensate?
L'unico inconveniente che vedo è che debba esserci sempre una vasca vuota a vista, ma secondo me anche a questo si può in qualche modo ovviare con creatività :D .
Aspetto vostre idee e considerazioni! Grazie a tutti

Aldo
gattoplano
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun giu 12, 2017 8:36 am

Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron