Mastello da riutilizzare

Consigli e richieste sulla creazione di laghetti e la loro gestione

Moderatore: Gianluca

Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » gio apr 02, 2020 12:26 pm

Ciao a tutti, i ritrovo un mastello di plastica pesante di circa 60x40 profondo poco più di 30cm. Mi piacerebbe realizzare qualcosa di interrato nel giardino posteriore, magari utilizzando quello che ho nel laghetto(ninfee varie ibride, iris gialli o altro, ma non vorrei fare un lavoro inutile date le misure.
Mi date gentilmente un consiglio cosa potrei farci?
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi alessios999 » ven apr 03, 2020 7:22 am

Ciao puoi farlo,
l'importante è metterci poche piante, meglio se piccole o nane e, ripulirlo spesso dalle foglie "in eccesso".
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 285
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » ven apr 03, 2020 8:03 am

Grazie Alessio, il dubbio è il piccolo volume e l'altezza, se metto un paio di vasi di ninfee rimangono una ventina di cm a malapena, ho timore non bastino.
Inoltre la temperatura si alzerà parecchio d'estate (sebbene ho una tenda a copertura per le ore più torride), e un paio di pesci rossi antizanzara potrebbero avere problemi.
Mi farebbe piacere provare un loto nano (che però non ho) ma riempendolo a metà di terra rimarrebbe ulteriore poco spazio per i pesci, che però le foglie ombreggerebbero meglio.
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi alessios999 » ven apr 03, 2020 7:55 pm

Allora, ti dico già che due ninfee sono troppe. Puoi optare per l'inserimento di una sola nana, in un vaso dal diametro di 22cm e altezza 8-10cm, fra l'altro ve ne sono di diversi colori e molto fiorifere (pensa anche alle tropicali).
Per la temperatura non avere timore se hai la tenda che ombreggia, piuttosto i due rossi stanno davvero stretti in 72 litri, al lordo dei vasi e degli steli, per non parlare poi se opti per il loto.
Puoi optare per i bellissimi medaka o per le anonime gambusie.
Se vuoi inserire il loto nano, puoi e devi inserire solo quello. Fossi in te, proverei con uno strato di terra di 8-10cm e 10 - 13cm di acqua, di più non andrei (non so con 20cm di acqua sulla testa come se la cava). ;)
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 285
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » sab apr 04, 2020 12:44 pm

Grazie Alessio, in questo momento di emergenza non si trova molto restando a casa e andando sull'economico, essendo quasi una prova. Ieri ho trovato una signora che mi invia un paio di ninfee nane. Non essendo ancora fiorite e avendole mescolate lo scorso anno non ne ha la certezza, ma sono tra: Chrysanta, la Helvola(che ho indicato come preferenza), la Bateau Rouge, e la Baby Red. La settimana prossima me le spedisce.
Ho rovistato nei vasi e ho trovato dei vasi da 19, alti 22. Li riempirò fino a metà e dovrebbero andare almeno per quest'anno, casomai li taglierò per abbassarli.
Se staranno strette, al limite una la metto nel laghetto davanti o ne faccio un altro mastello più avanti.
Per i pesci, dovrò rovistare in rete per vedere se trovo qualcosa. Le gambusie già avute, molto robuste e ci potrebbero stare, ma ricordo che non è stato facile trovarle nella mia zona.
Nel laghetto davanti ho due piccole koi e 4 piccoli rossi, non sarebbe il caso prelevarne da lì.
I medaka non li conosco ma mi intrigano molto, sono paragonabili alle gambusie come robustezza?
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi alessios999 » sab apr 04, 2020 3:25 pm

Si, i medaka sono molto belli; qui, in Italia, sono ancora poco conosciuti, purtroppo; di conseguenza vi sono davvero poche varietà fra gli appassionati, ma in oriente, dove sono diffusi ormai da diversi anni, ci sono delle varietà davvero particolari e coloratissime.
A livello di robustezza so dirti davvero poco, non ho esperienze, ma stando a quanto si legge in rete, è un pesce davvero robusto e poco esigente, sopporta temperature da 0° a 40°C.
Alessio
Avatar utente
alessios999
 
Messaggi: 285
Iscritto il: ven ago 01, 2014 2:48 pm
Località: Mesagne (BR)

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » sab apr 04, 2020 8:55 pm

Infatti non c'è molto in rete, inoltre in questo periodo i corrieri sono spessissimo in ritardo, sarebbe troppo rischioso per i pesci.
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi Gianluca » gio apr 09, 2020 12:22 am

I medaka non patiscono nulla, ne ho parecchie varietà, e stanno fuori anche in piccoli mastelli in inverno qua al nord. Non é un problema la spedizione.
Avatar utente
Gianluca
Site Admin
 
Messaggi: 296
Iscritto il: ven ott 09, 2009 2:49 pm
Località: Feletto (TO)

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » ven apr 10, 2020 6:52 pm

Mi è arrivato del concime dopo 10gg, non so I poveri pesci se resisterebbero! Meglio aspettare passi questo momento.
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona

Re: Mastello da riutilizzare

Messaggiodi maxmei » dom mag 17, 2020 10:48 am

Le ninfee iniziano a svegliarsi, una era talmente piccola che ho dovuto mettere un rialzo per prudenza, ora è cresciuta e lo toglierò.
Per quanto riguarda i Medaka, mi sono fatto coraggio e li ho acquistati!
http://www.imagestime.com/imageshow.php/1187072_1pond.jpg.html
http://www.imagestime.com/imageshow.php/1187074_2pond.jpg.html
maxmei
 
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 27, 2012 10:25 am
Località: verona


Torna a Creazione Laghetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti