pescetto rosso

Pesci rossi, shubunkin, oranda e simili.

Moderatore: Gianluca

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » mar lug 30, 2013 1:23 am

eh sì,caspita, la cosa mi crea tanto dispiacere. Test reagente mi dici Cyn. Lo porterei in un laboratorio che conosce mio marito, sentiamo un po', uffa! Ti farò sapere
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » gio ago 01, 2013 1:33 am

test reagente , non le striscette! Cyn, puoi spiegarmi perché? Per la serie : ho chiuso la stalla quando i buoi sono scappati. Insomma, è che per ricevere la risposta da quel laboratorio di cui ti ho parlato, ho capito ci deve passare troppo tempo, allora oggi son tornata al negozio di acquari ,dove comunque, è proprio vero, il loro unico problema è venderti roba. A prescindere. Ma, detto questo, il venditore mi ha dato il test più caro che aveva: 18e, e.... sono le striscette Cindy! Perché non vanno bene queste striscette mi dirai, nel frattempo ti dico i risultati. I valori del cloro vanno bene, NO2 NO3, che sarebbero i nitrati, van bene; GH, che sarebbe concentrazione di sali calcio e magnesio, va bene; due valori invece, sono di molto superiori al consentito e cioè KH (durezza carbonatica) cioè concentrazione di bicarbonato che è il fattore determinante a stabilizzare il ph ed appunto il ph cioè il grado di acidità e alcalinità. Per cortesia spiegatemi bene. Questi due valori alterati possono portare alla morte dei pescetti rossi? Il proprietario del negozio, mi ha detto che se i pescetti venivano a galla a boccheggiare molto velocemente (e così era) è la mancanza d'ossigeno e lì a insistere (lo fa ogni volta che mi vede) a volermi appioppare il motorino
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: pescetto rosso

Messaggiodi Cyn 59 » gio ago 01, 2013 9:23 am

Allora .... premetto che io non sono ancora molto esperta. Ho l'acquario da neanche 1 anno e quindi ...... :?
Leggo sempre sul forum che frequento, che i test fatti con le striscette, non sono attendibili. Era meglio se non li compravi proprio.
I test a reagente invece ti danno il valore corretto.
Ti metto il link del mio forum d'acquariofilia. http://www.acquariforum.com/forum/ Sono molto gentili e sicuramente ti sapranno aiutare. Il fatto è che ci vogliono almeno i valori di Ph, NO2, NO3 , GH e KH Ti posso dire che se tu dici "i test vanno bene", non ha molto senso .... ci vogliono i valori.
Siccome i test a reagente non costano poco, l'ideale sarebbe stato che te li facessi fare dal negoziante. Hai modo di portare un po' d'acqua da qualcun'altro ??? mi sa che questo ti ha nasato e continuerà a fregarti. :? Il massimo, sarebbe avere qualche amico con l'acquario .... i test li avrà di sicuro ..
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » gio ago 01, 2013 11:25 am

Cyn m a io non ho l'acquario però eh! Il mio è piccolo, ma è pur sempre un laghetto. Per -vanno bene- intendo che quei valori ritrovati nell'acqua, il test mi dice che rientrano nella norma. Per il resto vedrò che posso fare. Ma in base a quanto attualmente è stato rilevato attraverso questo test fatto, non mi puoi dire niente?
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: pescetto rosso

Messaggiodi Cyn 59 » gio ago 01, 2013 8:58 pm

Non saprei proprio dirti che tipo di acqua è giusta per il rossino.
Già il fatto che non hai nitriti è molto buono però se posso consigliarti, iscriviti sul forum che ti ho dato. Lì adorano i pesci rossi e ti sapranno consigliare al meglio ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » ven ago 02, 2013 12:16 am

grazie Cyn, mi vado a iscrivere e poi ti racconto
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: pescetto rosso

Messaggiodi Cyn 59 » ven ago 02, 2013 11:02 am

Se ti riconosco, ti leggo di là ;)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » ven ago 02, 2013 3:10 pm

Cyn, mi sono iscritta, ma per avere l'accesso a scrivere, dice che bisogna aspettare una lettera ulteriore (una già ricevuta) del capo forum,... aspetta e spera però mi accorgo.... se fanno come in un altro tipo di forum cui tentai di iscrivermi anni fa, dopo un mese , ero sempre in attesa. Detto ciò, mi chiedo come mai, trovandomi io in un forum di laghetti, non riesca ad avere qui, uno straccio di risposta, di confronto, e sì che gli esperti non dovrebbero mancare! Cara Cyn se non ci fossi tu...
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Re: pescetto rosso

Messaggiodi Cyn 59 » ven ago 02, 2013 9:31 pm

Vedrai che entro domani, avrai l'accesso. Se così non fosse, dimmelo che contatto qualche moderatore.

Qui purtroppo, siamo vicini alle ferie e allora ci sono molti latitanti. In verità non abbiamo molti esperti di pesci. E' per quello che ti ho consigliato un forum più mirato. 8-)
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: pescetto rosso

Messaggiodi rosanna » sab ago 03, 2013 5:23 pm

temo d'aver capito il problema del mio laghetto, credo. Ho scoperto -( e guarda che il pensiero son diversi giorni mi vagava in quel senso, ma non ho voluto dargli ascolto)- ho scoperto dicevo, una possibilità di uscita verso il laghetto della terra della pianta che gli sta proprio accanto e ti puoi immaginare quando ci mettevo il concime, sangue di bue o comunque l'universale e pure oggi, per fortuna poco, ma ce l'ho messo. Speriamo per le gambusie e le chiocciole accidentaccio!!Così si spiega anche il boccheggiare svelto di quelle povere bestiole che tutto faceva pensare, come rivolto ad una mancanza di respirazione. Sì, così mi tornerebbe tutto. Rimane, avendo fatto le analisi, come sai, quell'alto valore di KH (durezza carbonatica) e di conseguenza anche il ph. Ora , riuscendo almeno a leggere, nel forum che mi hai indicato, se non ho mal capito , la durezza carbonatica, può dipendere dai sassi nell'acqua ed in verità di sassi io ne ho diversi dentro e sapessi quanti ne ho levati l'altro giorno nel pulire il fondo del laghetto. Ieri poi rifacendo l'analisi , pare che l'kh ed il ph, fossero leggermente diminuiti, anche se sempre presenti in eccedenza. In ogni caso, posso chiederti per piacere, se puoi domandare tu nel forum (visto che io non ci posso ancora entrare) da cosa dipende l'elevato grado di quei due valori (KH e PH) e come bisogna comportarci per migliorarli? E anche se questo inconveniente può portare a morte i pescetti. Io ti ringrazio davvero molto
rosanna
 
Messaggi: 76
Iscritto il: dom gen 29, 2012 1:49 am

Precedente

Torna a Pesci rossi...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron