Ospite inaspettato

Informazioni e richieste per ogni tipo di animale da laghetto.

Moderatore: Gianluca

Re: Ospite inaspettato

Messaggiodi x5494 » ven giu 19, 2015 9:06 pm

Regalata al mio vicino di casa, ha un laghetto anche lui ;-)
Cliccate sul mio banner dei valori per info sul mio laghetto!
Immagine
Avatar utente
x5494
 
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar ott 13, 2009 6:55 pm
Località: Prov. di Pisa

Re: Ospite inaspettato

Messaggiodi Cyn 59 » sab giu 20, 2015 1:35 pm

Finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Immagine
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Ospite inaspettato

Messaggiodi pinosub » gio set 24, 2015 10:17 am

Ciao a tutti è da parecchio che non scrivo sul forum, ma quando ho visto questo post devo assolutamente comunicare la mia esperienza anche se dovrete avere la pazienza di leggere tutto. Iniziamo. Per vedre le foto del mio laghetto andate su LAGHETTI D'ITALIA-LAZIO-GIUSEPPE ROMA. Qui dimorano,appositamente recintate e isolate dal resto tre tarta adulte che ho dovuto a loro volta isolare in due settori: in uno c'è un maschio che ha solo 28 anni e nell'altra zona una coppia di soli 22 anni. Le dovetti isolare dalle koi e piante varie perchè avevano la malsana abitudine di tagliare tutte le ninfee, ma non torcevano un capello alle Koi o alle altre piante. Le ninfee non le mangiavano ma le tagliavano solamente. BAH ! va a capire la natura..., non toccano neanche le gambusie, ma aspettano che gli do i loro appositi mangimi. Non ho potuto mai liberarmene perchè dopo tutti questi anni sono diventate parte integrante della famiglia. Quando poi, dei tre esemplari, mi sono accorto di avere due maschi (che facevano sempre a cazzotti fra loro) ed una femmina, ho isolato la coppia e come se non bastasse ho deciso di provare a riprodurli. Ho creato una spiaggia sulla sponda del laghetto in prossimità della zona a loro riservata e oramai, da due anni, depongono le uova e mi nascono le tartarughine che poi piazzo ad un negozio dopo lo svezzamento perchè non so più dove metterle, anche se ne riesco a trovare una o due l'anno. PURTROPPO IL PROBLEMA E': le tartarughe adulte non le vuole nessuno, quelle piccole massimo di una anno si riescono a piazzare. Allora vi chiedo: qualcuno sà dove si possono consegnare le tartarughe adulte? visto che non vanno liberate nei nostri laghi o fiumi. La riproduzione da mille soddisfazioni, ma poi dove le mettiamo????. Adesso mi fermo quì, ma nei prossimi giorni aggiungerò dettagli sull'allevamento in laghetto. Ciao. ;)
pinosub
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer feb 24, 2010 2:43 pm

Re: Ospite inaspettato

Messaggiodi Cyn 59 » gio set 24, 2015 10:30 am

Ciao PIno ben tornato :P
Sarà sicuramente interessantissimo osservare da vicino la nascita dei piccolini ... però la sistemazione futura, non è problema da poco. :?
Nella mia zona, ci sono posti in cui ritirano animali selvatici feriti, o caduti dai nidi, o altro ... Magari facendo una ricerca in internet, potresti vedere se trovi qualcosa nella tua zona e sentire se te le prendono, oppure se ti sanno consigliare un posto sicuro dove liberarle in natura se sono specie nostre. Altrimenti, senti cosa ti consigliano ...
Ci sono anche tanti amatori, che forse le comprerebbero .... ha mai provato ad andare a quei ritrovi tipo questo . http://www.petsfestival.it/
Spero d'esserti stata un po' d'aiuto ;)

ahhhhhhh ... aspettiamo le foto del lagoooooooooooooooooooooo
Cinzia
Avatar utente
Cyn 59
 
Messaggi: 10773
Iscritto il: lun ott 12, 2009 6:19 pm
Località: Bologna

Re: Ospite inaspettato

Messaggiodi pinosub » ven set 25, 2015 1:41 pm

Grazie delle dritte, se ho novità vi informo ;)
pinosub
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer feb 24, 2010 2:43 pm

Precedente

Torna a Altri animali da laghetto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron